Privacy Policy Svizzera al passo con in tempi: veicoli automatici autorizzati - Trasdo

Svizzera attenta al mondo tecnologico: sale infatti il numero dei veicoli automatici autorizzati dalla Confederazione, confermando così la Svizzera fra i Paesi leader a livello mondiale nel settore dei mezzi a guida autonoma per il trasporto di persone.

La prima automobile messa in circolazione fu a Zurigo nel 2015 e di seguito a Berna: due esperimenti nel frattempo conclusi. È ancora in corso, invece, la sperimentazione con un autopostale senza conducente nel centro della città di Sion avviata nell’estate 2016, mentre per le strade di Zurigo circolano diversi robot adibiti alle consegne. Da fine marzo 2018 anche Neuhausen am Rheinfall avrà il suo autobus automatico, che collegherà Industrieplatz con il centro e sarà integrato nel sistema che coordina i veicoli di linea tradizionali alle fermate.

A bordo di ciascun autobus a guida autonoma deve essere presente un operatore che, in caso di necessità, possa subentrare al pilota automatico e fermare il veicolo.

Maggiori informazioni e l’articolo completo lo potete visionare presso il sito della Confederazione Svizzera, sempre attenta ad offrire le ultime notizie del paese.

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter

Per ricevere mensilmente le notizie più lette del mondo dello sdoganamento.

You have Successfully Subscribed!