Privacy Policy

Molte aziende utilizzano i depositi franchi doganali (depositi merci) dove vengono immagazzinate temporaneamente merci non imposte e non tassate.

Questi vengono gestiti da enti privati, sono di natura pubblica e accessibili a tutte le persone interessate.

In questa fase TRASDO gestisce il percorso del traffico merci, tra cui: il controllo formale dei documenti, l’immissione, la gestione, l’uscita dal magazzino e la preparazione documentale per la dogana di destino.

Vediamo quali sono i principali vantaggi dei depositi franchi doganali

  • Immagazzinamento in transito: ovvero la merce in transito può essere immagazzinata nel territorio doganale senza versare tributi all’importazione. Qualsiasi merce può essere immessa.
  • Deposito a credito: i tributi all’importazione per la merce destinata ad essere venduta nel territorio doganale devono essere versati solo al termine dell’immagazzinamento (dichiarazione doganale definitiva).
  • Se il cliente ha diverse sedi in Svizzera può usare questa soluzione, immettendo la merce nel deposito e spedendola solo quando viene richiesta da una delle sedi, cosi facendo i tributi verranno pagati solo alla reale necessità.
  • Viene anche utilizzato come triangolazione/rispedizione (cambio documenti).

Dal confine, la merce giunge al deposito franco doganale in regime di transito. In questa fase TRASDO immette la merce nel deposito doganale, controllando e preparando la documentazione.
Dopo l’immagazzinamento temporaneo la merce può essere importata definitivamente oppure asportata dal territorio doganale nel regime di transito. In questa fase TRASDO prepara l’uscita dal deposito, presentando i documenti alla dogana.

Possibili modifiche che servono al mantenimento della merce durante il suo immagazzinamento (p. es. eliminazione dell’imballaggio esterno, cambio d’imballaggio, prelievo di campioni) sono ammessi senza autorizzazione dell’AFD. Per la merce in transito (riesportazione nell’UE) vigono disposizioni particolari.

Le seguenti merci possono essere immagazzinate temporaneamente in un deposito franco doganale in esenzione da tributi:

  • merci soggette a tributi elevati;
  • merci che soggiacciono a contingentamento
  • merci immagazzinate temporaneamente il cui impiego non è ancora noto.

TRASDO controlla e gestisce la documentazione di tutti i passaggi e movimenti della merce.
Per tutte le informazioni e costi contattaci con il modulo sottostante o chiamaci.