Oggi vi raccontiamo un sogno diventato realtà per gli appassionati di auto d’epoca.

Un collezionista di auto d’epoca vuole aggiungere alla sua preziosa collezione un’auto americana; per questo chiede al suo amico che ha una carrozzeria e una officina meccanica per auto d’epoca, in Italia, di cercarla per lui.

Dopo qualche tempo si presenta un’auto americana ancora funzionante del ’39, ad un costo complessivamente buono, ma necessita svariati lavori di meccanica. L’auto si trova in America ed ha come destinazione finale la Svizzera, ma deve passare per l’officina italiana. In carrozzeria l’auto viene messa a nuovo e nel momento dell’importazione viene pagata l’IVA Svizzera del costo sia dell’auto che dei lavori svolti per rimetterla a nuovo.
Non è stato difficile, i documenti di importazioni e le fatture di lavorazione sono state scrupolosamente controllate da TRASDO, e una nuova e preziosa auto d’epoca è entrata nella collezione del nostro cliente.