Privacy Policy Esportatore autorizzato: chi, come e quando. - Trasdo Gli Esportatori Autorizzati possono stendere dichiarazioni d'origine su fattura senza limiti di valore e sono anche dispensati dalla firma manoscritta ovvero la firma in originale.

Gli Esportatori Autorizzati possono stendere dichiarazioni d’origine (ne abbiamo parlato qui) su fattura senza limiti di valore e sono anche dispensati dalla firma manoscritta ovvero la firma in orginale.

 

Quando l’operatore commerciale avrà

  • un regime di traffico di merce superiore a Chf 10’300.-,
  • una certa regolarità nei flussi di export
  • la conoscenza costante delle regole vigenti (vedi link)

allora sarà il caso di richiedere lo status di esportatore autorizzato.

 

Questo status ha infatti aspetti positivi:

  • l’autorizzazione doganale numerata (dicharazioni d’oriigine illimitate)
  • il processo doganale risulta più fluido
  • non hai il dovere di presentare ad ogni esportazione il certificato di origine (tuttavia è sottinteso che lo hai sempre a disposizione per le autorità competenti)

Come ottenere lo status di esportatore autorizzato.

Le persone o ditte interessate a tale procedura devono inviare una domanda scritta, debitamente firmata, alla Direzione delle dogane competente.

Le Direzioni di circondario delle dogane competenti sono designate in base al cantone di domicilio (sede) della ditta.

BE, SO, BL, BS, LU, OW, NW, AG:
Zollkreisdirektion I
Elisabethenstrasse 31
Postfach 149
4010 Basel

ZH, SH, TG, SG, AR, AR, FL, ZG, UR, SZ, GL, GR:
Zollkreisdirektion II
Postfach 1772
8201 Schaffhausen

GE, VD, NE, FR, VS, JU:
Direction des douanes III
Case postale
1211 Genève 28

TI:
Direzione delle dogane IV
Casella postale 5525
6901 Lugano

Contemporaneamente all’invio per posta della richiesta scritta, la ditta deve trasmettere alla Direzione delle dogane un questionario debitamente compilato in formato excel (per e-mail o su un supporto dati).

Questionario per Esportatori Autorizzati (detentori di un’autorizzazione e richiedenti)

Modo di procedere
•        scaricare il questionario (formato Excel)
•        salvarlo in una cartella personale
•        compilare il formulario e salvarlo nuovamente
•        con il link sottostante iniziare la procedura d‘invio per e-mail
•        allegare il questionario compilato all’e-mail
•        indicare come oggetto dell’e-mail: „Richiesta autorizzazione EA”
•        indicare per favore la data dell’inoltro della richiesta scritta
•        inviare l‘e-mail

Direzione delle dogane I
Direzione delle dogane II
Direzione delle dogane III
Direzione delle dogane IV

verificate che le macro siano attive nel programma che utilizzeret per compilare.

In caso di  problemi tecnici siete pregati di rivolgervi alla competente Direzione delle dogane.

La procedura riportata è sul sito ufficiale dell’amministarzione doganale al seguente linkwww.ezv.admin.ch

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter

Per ricevere mensilmente le notizie più lette del mondo dello sdoganamento.

You have Successfully Subscribed!